Siamo nel 2017, eppure parlare di ciclo mestruale non è poi così naturale…

A volte consideriamo un tabù parlare del ciclo, come se fosse una cosa da nascondere. Scommetto che è capitato anche a te: eri a scuola o in ufficio, ti sei accorta che ti era arrivato il ciclo e non avevi l’assorbente. Allora lo hai chiesto ad una compagna o collega, rigorosamente sottovoce, manco fosse un segreto di stato.

Altre volte invece, abusiamo fin troppo della nostra condizione di donne mestruate. Del tipo: “Stasera non esco, ho il ciclo” e invece è uscita la nuova stagione di House of Cards e non vedi l’ora di buttarti sul divano con un sacchetto di marshmallow. 🎀


Lines Seta Ultra brand ambassador blogger

Io non rinuncio ad essere donna, neanche in quei giorni lì.

Io non rinuncio alla mia libertà di espressione e non mi metto più a parlare di assorbenti a voce bassa, perché fondamentalmente è grazie a loro che mi sento sicura anche in quei giorni. Da decenni gli assorbenti Lines Seta Ultra accompagnano la vita mia e di tutte le donne che conosco (nonne, mamma, zie, sorella e amiche) e ci aiutano a sentirci più libere e protette anche durante il ciclo. ✌️

A fine maggio ho trovato sugli scaffali del supermercato i nuovi Lines LINES Seta Ultra con il bollino del 25°anniversario. Li ho provati e ho notato che sono stati interamente migliorati! Ne ho aperto uno e ho notato che somiglia tantissimo ai Seta Ultra di sempre: ho scoperto che è tornato il filtrante Seta, quello con i fori a imbuto che impedisce al flusso di tornare indietro. Le ali a forma di farfalla garantiscono maggiore aderenza e comfort; le barriere protettive proteggono dalle fuoriuscite laterali. Insomma, la stessa utilità dei LINES Seta Ultra di sempre, ma più asciutti, più protetti e più sicuri! Voi li avete già provati? Sul sito potete scoprire l’intera gamma LINES e in più trovare tantissimi argomenti interessanti. Qualche esempio: i concorsi a premi LINES e il calcolatore del ciclo mestruale! 😊

Nonostante parlare di ciclo mestruale sia diverso dal parlare di outfit e beauty, non potevo rinunciare a farlo. Così come non rinuncio a fare l’auto-palpazione al seno per prevenire un tumore; a celebrarmi come donna tutto l’anno, non solo l’8 marzo; io non rinuncio a sentirmi donna, abbattendo i tabù. ✌

#lines
Buzzoole

14 thoughts on “Io non rinuncio 🦋”

  1. Io ho sempre i lines seta ultra perché mi trovo molto bene 🙂 è vero comunque … la maggior parte delle donne si sente in imbarazzo a dire la parola “ciclo”….

  2. Io da sempre uso lines, e adoro l’ultima pubblicità…e anche io come te non parlo di assorbenti a voce bassa! ci sono cose che devono essere vissute nella maniera più naturale possibile anche nel parlare… 😉

  3. E’ vero siamo nel 2017, eppure parlare di certe cose non è ancora del tutto naturale . Noi donne non dobbiamo rinunciare a nulla , nemmentp in quei giorni . Apprezzo e condivido il messaggio lanciato da Lines . Un saluto, Daniela.

  4. Parlare di ciclo non è affatto un tabù per me: siamo donne e dobbiamo essere aggiornate sui nuovi prodotti che possono semplificare i nostri giorni più “scomodi”! Uso prodotti Lines da una vita e mi sono sempre trovata benissimo! Complimenti per l’articolo 🙂

  5. Ho adorato il “facciamo finta di averlo come scusa per restare a casa a vedere House of Cards”. Io a volte lo uso come scusa per mangiare una fetta di torta in più. 😛

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *